Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La NATO rivede la formula di bilancio: gli USA pagano meno, la Germania di più

© REUTERS / FRANCOIS LENOIRIl quartier generale della NATO a Bruxelles
Il quartier generale della NATO a Bruxelles - Sputnik Italia
Seguici su
Gli alleati della NATO hanno approvato una nuova formula di contributi al bilancio che prevede l’aumento della spesa per la Germania e la riduzione per gli Stati Uniti. Lo ha annunciato oggi Jens Stoltenberg.

In precedenza il canale televisivo CNN, citando alcuni funzionari degli USA, aveva riportato che l’amministrazione di Donald Trump ha intrapreso diverse misure per diminuire il proprio contributo nel bilancio collettivo della NATO. Finora gli USA coprivano circa il 22% del finanziamento diretto della NATO, che viene utilizzato anche per il mantenimento del quartier generale dell’Alleanza a Bruxelles.

“È vero che abbiamo approvato la nuova formula per la distribuzione delle spese (nel bilancio comune della NATO, ndr), dove gli USA pagheranno di meno, mentre la Germania di più, ossia gli USA e la Germania verseranno la stessa percentuale di contributo, quasi il 16% del bilancio della NATO ognuno. Il resto sarà distribuito tra gli altri alleati”, ha riferito Stoltenberg nel corso della conferenza stampa congiunta con il presidente francese Emmanuel Macron a Parigi.

Gli Stati Uniti diverse volte hanno esortato la Germania ad aumentare le spese per la difesa. Nel mese di marzo il presidente americano Donald Trump ha annunciato l’intenzione di presentare il conto alla Germania “per la vigorosa, e molto costosa, difesa” che NATO ed USA garantiscono a Berlino. Secondo Trump, le spese militari della Germania e di altri alleati dovranno raggiungere la soglia del 4% del PIL nei prossimi anni.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала