Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il ritorno del lupo nella bassa lodigiana dopo 254 anni - Video

© Sputnik . Dmitriiy Debabov / Vai alla galleria fotograficaLupo del Parco Nazionale Caucasico in Karaciaj Circassia
Lupo del Parco Nazionale Caucasico in Karaciaj Circassia - Sputnik Italia
Seguici su
Video avvistamento di un lupo nella bassa lodigiana dopo 254 anni, l'evento storico confermato dagli esperti. Trovate tracce evidenti della sua permanenza, forse non unico esemplare.

Evento eccezionale per la faunistica italiana, il lupo torna nella bassa lodigiana dopo 254 anni. A darne testimonianza un video pubblicato su YouTube da IlCittadinoVideo, del 16 novembre scorso, in cui si vede un lupo ripreso da un’auto in movimento nelle campagne di Caselle Landi (Lodi).

Il lupo, quasi per nulla intimorito dalla presenza dell’auto, procede tra le campagne della bassa del fiume Po presumibilmente alla ricerca di cibo.

Il filmato è stato visionato dagli esperti che hanno confermato si tratta di un lupo e non di un cane.

Il doppio filmato del lupo nella bassa lodigiana dopo 254 anni

Nel web girano due filmati legati al lupo della bassa lodigiana. Uno dei filmati è quello visibile qui sotto.

I filmati riprenderebbero lo stesso esemplare ma in due località diverse, Caselle Landi e Santo Stefano Lodigiano, che distano appena 6,5 chilometri in auto e sono lambiti dal fiume Po.

L’ultimo avvistamento nel 1765

L’ultimo avvistamento del lupo in questa area è avvenuto il 21 novembre 1765 e, sembrerà una casualità, anche in questa occasione l’avvistamento è avvenuto nella seconda metà di novembre.

Secondo gli esperti della zona, tracce evidenti della sua presenza erano state trovate anche in precedenza. In particolare alcuni frequentatori delle aree naturalistiche avevano segnalato delle impronte a Castelnuovo di Bocca d’Adda, che si trova a poche centinaia di metri dal Parco regionale Adda Sud e a poca distanza dagli altri due comuni. In quella occasione la segnalazione delle sole impronte non era stata creduta come prova inconfutabile, ma questa volta ci sono le immagini.

Potrebbe non essere l’unico

Si ipotizza che il lupo possa non essere solo, ma come il suo solito potrebbe essere parte di un branco.

Tuttavia nessun allarmismo, il lupo ritornato “in visita” dopo oltre 250 anni è un fatto storico per l’area, che va inquadrato come un evento di buon auspicio per il futuro naturalistico della Bassa lodigiana.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала