Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Malpensa, nigeriano arrestato con 82 ovuli di cocaina in pancia

© AP Photo / Luca BrunoAgenti della Guardia di Finanza a Milano
Agenti della Guardia di Finanza a Milano - Sputnik Italia
Seguici su
Un uomo di 30 anni, sbarcato a Malpensa con un volo dal Sudan, è stato fermato per controlli in aereoporto. Trasportava dentro lo stomaco 82 ovuli di cocaina.

Un uomo, un nigeriano regolare in Italia, è stato arrestato per traffico internazionale di stupefacenti, dopo esser stato fermato all'aeroporto di Malpensa con una ingente quantità di cocaina, ingerita attraverso ovuli. L'uomo è stato intercettato dall'unità cinofila delle fiamme gialle, subito dopo essere sbarcato da un volo proveniente dal Sudan. 

Cantù, il pastore tedesco dei finanziari, lo ha puntanto durante i controlli aeroportuali alla dogana. L'uomo è stato trasferito all'ospedale di Gallarate per delle verifiche. La tac ha svelato la presenza del carico di cocaina che il corriere trasportava nell'addome: 82 pericolosissimi ovuli. 

Durante l'operazione la Guardia di Finanza ha ricevuto la collaborazione del personale dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала