L'ospitalità secondo gli americani

© Vitaly PodvitskyL'ospitalità secondo gli americani
L'ospitalità secondo gli americani - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Gli Stati Uniti hanno cambiato la loro posizione sugli insediamenti israeliani in Cisgiordania, non ritenendoli più incompatibili con il diritto internazionale.

Il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha affermato che lo status degli insediamenti ebraici in Cisgiordania è una questione che deve essere negoziata da israeliani e palestinesi. Israele ha accolto con favore l’annuncio che rappresenta una vera e propria inversione di marcia rispetto alla posizione degli Stati Uniti sotto il predecessore del presidente Donald Trump, Barack Obama.

La questione degli insediamenti ebraici è una delle più controverse tra Israele e i palestinesi. Circa 600.000 ebrei vivono in circa 140 insediamenti costruiti dopo l'occupazione israeliana in Cisgiordania e Gerusalemme est. Gli insediamenti sono ampiamente considerati illegali secondo il diritto internazionale, sebbene Israele lo abbia sempre contestato.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала