Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cavallerizza Reale di Torino. Sgomberato dopo 5 anni il patrimonio Unesco

© Sputnik . Natalia Seliverstova / Vai alla galleria fotograficaUna via a Torino
Una via a Torino - Sputnik Italia
Seguici su
Sgomberata la Cavallerizza Reale di Torino patrimonio Unesco, con il sequestro preventivo da parte della Questura possono partire i lavori di riqualificazione.

Iniziato questa mattina lo sgombero della Cavallerizza Reale di Torino patrimonio dell’Unesco, parzialmente danneggiato da un incendio doloso appiccato alcune settimane fa nella struttura. Le operazioni di sgombero sono state condotte dalla Digos, ma non ci sono stati scontri o resistenze da parte degli occupanti.

Lo sgombero era stato organizzato in precedenza invitando gli occupanti a lasciarlo e questi lo hanno fatto spontaneamente già da tempo.

Nella struttura la polizia ha trovato solo una decina di persone, dei senza fissa dimora e quattro rider.

Alcuni occupanti hanno comunque voluto manifestare la loro opposizione al sequestro preventivo disposto dalla Questura di Torino, dimostrando davanti all’ingresso della Cavallerizza.

Nella Cavallerizza non si sono verificati momenti di tensione, anche quando la polizia ha rimosso gli striscioni affissi all’esterno con su scritto ‘Censured’.

Con un post Facebook, Casa RiderZ che ha occupato la Cavallerizza fino all’ultimo con quattro rider, ha affermato che le prime attività della polizia per attuare lo sgombero sarebbero iniziate alle ore 3 del mattino.

Parte il progetto di riqualificazione

Una settimana fa era stato siglato in Prefettura l’accordo tra Comune di Torino e gli occupanti che sanciva di fatto la fine dell’occupazione e l’inizio di una fase di riqualificazione della Cavallerizza Reale di Torino.

Cinque milioni di euro sono già stati stanziati dal ministero dei Beni culturali (Mibac) per l’inizio dei lavori di ristrutturazione, che dovranno anche riparare il danno causato dall’incendio.

Video. Individuato dalla polizia il presunto autore dell’incendio alla Cavallerizza

L’8 novembre scorso la Polizia di Stato ha comunicato di aver individuato il presunto responsabile del rogo alla Cavallerizza Reale di Torino. L’uomo è stato fermato a Genova dal commissariato Centro Genova.

Qui sotto il filmato che ritrae l’uomo nel tentativo di entrare abusivamente nella struttura patrimonio Unesco.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала