Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Corea del Sud e USA rinviano esercitazioni congiunte in "atto di buona fede"

© REUTERS / YonhapU.S. aircraft carrier USS Carl Vinson arrives for an annual joint military exercise called "Foal Eagle" between South Korea and U.S, at the port of Busan, South Korea, March 15, 2017.
U.S. aircraft carrier USS Carl Vinson arrives for an annual joint military exercise called Foal Eagle between South Korea and U.S, at the port of Busan, South Korea, March 15, 2017. - Sputnik Italia
Seguici su
Gli Stati Uniti e la Corea del Sud rinvieranno esercitazioni aeree congiunte in un "atto di buona fede" nei confronti della Corea del Nord, ha detto il segretario alla Difesa americano Mark Esper domenica, dopo mesi di diplomazia senza stallo con Pyongyang.

La Corea del Nord ha a lungo protestato contro le esercitazioni militari congiunte, che condanna come preparativi per l'invasione, e ha fissato per Washington una scadenza di fine anno per presentare una nuova offerta in negoziati senza stallo sul suo programma nucleare.

Lo scorso anno gli Stati Uniti e la Corea del Sud hanno annullato diverse esercitazioni congiunte dopo il vertice di Singapore tra il presidente Donald Trump e il leader nord Kim Jong-un, ma dovrebbero condurre una esercitazione aerea congiunta alla fine di questo mese.

Anche queste ultime adesso saranno rinviate, ha detto Esper giorni dopo aver accennato che l'opzione era sul tavolo.

"Abbiamo preso questa decisione come un atto di buona fede per contribuire a un ambiente favorevole alla diplomazia e al progresso della pace", ha detto ai giornalisti a margine di una riunione dei ministri della difesa nella capitale thailandese.

Ha esortato Pyongyang a tornare ai negoziati e "dimostrare la stessa buona volontà sulle decisioni sulla conduzione di manovre, esercitazioni e test".

Esper ha affermato che la decisione di ritardare le esercitazioni non è stata una concessione ma uno sforzo per creare "un po 'più di spazio" affinché i diplomatici raggiungano un accordo.

Pyongyang ha effettuato una serie di test missilistici negli ultimi mesi, tra cui l’ultimo finito in mare che si dice sia stato lanciato da un sottomarino, una potenziale svolta strategica.

Ha ripetutamente chiesto che le esercitazioni congiunte venissero eliminate e recentemente ha dichiarato che tenere le esercitazioni sarebbe una "violazione non mascherata" della dichiarazione del vertice di Singapore.

I negoziati congelati tra USA e Corea del Nord

I negoziati sono stati bloccati da quando si è interrotto il vertice di Hanoi tra Kim e Trump a febbraio, con disaccordi sulla riduzione delle sanzioni e su ciò che il Nord sarebbe disposto a rinunciare in cambio.

I colloqui a livello lavorativo sono ricominciati in Svezia a ottobre per poi crollare rapidamente, con il Nord che incolpa gli Stati Uniti per non aver rinunciato al loro "vecchio atteggiamento".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала