Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Salvini d’accordo con scorta alla Segre. Io ho ricevuto ‘un altro proiettile’, dice

© Sputnik . Evgeny UtkinMatteo Salvini
Matteo Salvini - Sputnik Italia
Seguici su
Matteo Salvini d'accordo con la scorta a Liliana Segre, e poi confessa di avere appena ricevuto un proiettile, ma di non piangere per questo. Poi rivela un particolare sull'incontro con la Segre.

Matteo Salvini arriva alla Fiera di Milano a Rho per visitare l’Eicma e tra le domande gli viene chiesto se è d’accordo con la scorta alla senatrice a vita Liliana Segre:

“Assolutamente favorevole, purtroppo se ce n’è bisogno… quando il Viminale assegna una scorta lo fa a ragion veduta. Ogni scorta è una sconfitta, perché vuol dire che c’è qualche cretino che vuole sostenere con la violenza quello che invece in democrazia va sostenuto con il pensiero”.

E poi il leader del Carroccio Matteo Salvini confessa:

“A me è appena arrivato un altro proiettile, non piango. In un paese civile non dovremmo avere paura né io né la Segre”.

E a proposito della presunta visita tra lui e la senatrice, replica: “Gli incontri che ho, li comunico”.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала