Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Twitter vieterà la pubblicità politica da novembre 2019

© AP Photo / Richard DrewTwitter
Twitter - Sputnik Italia
Seguici su
Twitter eliminerà la pubblicità politica dal social network a partire dal mese di novembre. La decisione annunciata da Jack Dorsey con un tweet.

Twitter non accoglierà più pubblicità relativa ai candidati politici dal prossimo 22 novembre, questa la decisione del social network annunciata dal suo CEO e fondatore Jack Dorsey attraverso alcuni tweet.

Lo stop, come si apprende da uno dei tweet che Dorsey ha pubblicato sull’argomento non molte ore fa, riguarderà tutto il pianeta.

“Abbiamo preso la decisione di fermare gli annunci politici su Twitter globalmente. Riteniamo che la portata del messaggio politico debba essere guadagnata, non acquistata. Perché? Alcuni motivi...”

E da qui partono alcuni tweet aggiuntivi in cui Dorsey spiega le motivazioni della decisione.

Ad esempio il motivo per cui una persona decide di seguire l’account di un politico, deve essere una decisione spontanea e non può essere “forzata” dagli annunci pubblicitari che spingono in qualche modo l’utente a seguire un determinato politico e il suo relativo messaggio.

Altro problema riguarda l’influenza sul voto dei singoli. Dorsey afferma che la pubblicità ha un potere incredibile in rete ed è molto efficace, e ciò può andare bene per i settore commerciale e non per la politica le cui conseguenze possono modificare le intenzioni di voto di milioni di persone.

E poi riflette sulle nuove tecnologie che sono alla base dei meccanismi di diffusione dei contenuti pubblicitari. Dorsey fa riferimento all’ottimizzazione dei contenuti con il machine learning, che consente di destinare i messaggi promozionali a micro target. In questo caso c’è il rischio, secondo Dorsey, di veicolare informazioni fuorvianti e profondamente false a “una velocità crescente, alta sofisticazione e su scala” mondiale.

Secondo gli analisti l’eliminazione degli annunci politici dalla piattaforma social Twitter non avrà un grande impatto sul bilancio derivante dalla raccolta pubblicitaria. Tuttavia il titolo azionario ha perso l’1,9% in una ora subito dopo annuncio di Jack Dorsey.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала