Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

"Usa e Italia legati dal patrimonio condiviso che risale all'Antica Roma" - gaffe di Trump?

© Foto : Francesco AmmendolaIl Presidente della Repubblica Sergio Mattarella allo Studio Ovale con il Presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump, in occasione della Visita Ufficiale negli Stati Uniti d'America
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella allo Studio Ovale con il Presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump, in occasione della Visita Ufficiale negli Stati Uniti d'America - Sputnik Italia
Seguici su
Donald Trump ha affermato mercoledì in un incontro con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella alla Casa Bianca che l'Italia e gli Stati Uniti sono uniti da un patrimonio culturale e politico condiviso che risale a migliaia di anni fa all'Antica Roma.

"Gli Stati Uniti e l'Italia sono uniti da un patrimonio culturale e politico condiviso che risale a migliaia di anni fa all'antica Roma", ha dichiarato Trump durante una conferenza stampa congiunta con il presidente italiano Sergio Mattarella.

“Nel corso dei secoli, il popolo italiano ha benedetto la nostra civiltà con magnifiche opere d'arte, scienza, filosofia, architettura e musica. Lunedì abbiamo reso omaggio all'esploratore italiano che ha condotto un viaggio di scoperta nel nuovo mondo. Un signore noto come Cristoforo Colombo. Per me, si chiamerà sempre Columbus Day. Ad alcune persone non piace. A me si".

Molti utenti su Twitter hanno pensato però che Trump abbia affermato che sono le relazioni tra Usa e Italia che durano da migliaia di anni ed hanno ironizzato sulla sua dichiarazione:

"Si c'è un forte legame tra Nerone e Trump".

L’incontro di Trump e Mattarella alla Casa Bianca

Sergio Mattarella è giunto ieri alla Casa Bianca ed è stato accolto con una stretta di mano dal padrone di casa Donald Trump. 

"Molto onorato di accogliere una persona molto rispettata come Lei", ha dichiarato l'inquilino della Casa Bianca rivolgendosi a Mattarella.

"Le relazioni con l'Italia sono ottime, non sono mai state così buone", ha detto Trump ricevendo Mattarella.
"Mi auguro che sia possibile trovare un metodo di confronto collaborativo che eviti una spirale di ritorsioni. E bisogna e cercarlo subito", la risposta di Mattarella.

I due capi di Stato hanno proseguito i colloqui allo Studio Ovale con le rispettive delegazioni. Per l'Italia era presente anche il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

Sono stati affrontati i temi dell’offensiva turca e dei dazi commerciali.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала