Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Morto operaio in impianto Fca, sindacati proclamano sciopero

© AFP 2021 / Dirk WaemFabbrica di automobili
Fabbrica di automobili - Sputnik Italia
Seguici su
A Piedimonte San Germano è morto un altro operaio negli impianti di Fca. I sindacati hanno proclamato uno sciopero di 8 ore.

Negli impianti FCA di Cassino è deceduto un lavoratore di 40 anni a causa di un incidente. È accaduto nel reparto presse dello stabilimento di Fca a Piedimonte San Germano. Secondo la prima ricostruzione, l’uomo sarebbe stata schiacciato da una pressa a freddo. 

A questo proposito, il procuratore di Cassino ha aperto un fascicolo per omicidio colposo. Il procuratore Luciano d'Emmanuele ha ordinato l’avvio delle indagini al procuratore Valentina Maisto, che è in attesa d'informazioni dalla polizia. 

Fim, Fiom e Uilm di Cassino hanno annunciato uno sciopero di tre turni di 8 ore. Fiom esprime la sua piena solidarietà alla famiglia e commenta in una nota firmata dal segretario generale Francesca Re David e dal segretario nazionale e il motivo dell'auto Michele de Palma: “Continua la scia d'incidenti mortali, spesso determinata dalle condizioni di lavoro. Bisogna discutere d'investimenti, formazione, salute e sicurezza sul luogo di lavoro, è necessaria un'iniziativa del governo per rafforzare la prevenzione e il controllo attraverso i servizi d'ispezione che sono sempre più carenti di personale".

“Agghiacciante la morte dell’operaio alla Fca di Cassino. Ancora una tragedia assurda in un luogo di lavoro. La CislNazionale è vicina alla famiglia. Ma il cordoglio non basta. Serve una mobilitazione di tutta la società e provvedimenti urgenti sulla sicurezza. Ora basta!”, scrive su Twitter la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала