Russia, rilasciato il manifestante accusato di aggressione a pubblico ufficiale

© Sputnik . Vitaly Belousov / Vai alla galleria fotograficaManifestante Pavel Ustinov
Manifestante Pavel Ustinov - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il Tribunale di Mosca ha disposto il rilascio dell'attore Pavel Ustinov, che in precedenza era stato condannato a tre anni e mezzo di detenzione per aggressione a pubblico ufficiale.

La procura di Mosca ha ritenuto troppo pesante la condanna di tre anni e mezzo inflitta a Peter Ustinov, manifestante arrestato durante una manifestazione non sanzionata il 3 agosto scorso.

I giudici hanno disposto la modifica delle misure contro l'attore, infliggendo una pena che non va a ledere la libertà personale dell'attore.

"Il tribunale dispone la modifica delle misure contro l'imputato, sostituendo la pena detentiva con un obbligo di firma", ha sentenziato il giudice Julia Manerkina.

Lunedì scorso il Tribunale di Mosca aveva condannato Ustinov a tre anni e mezzo di carcere per l'aggressione di un pubblico ufficiale durante una manifestazione non sanzionata lo scorso 3 agosto.

In favore della sua liberazione nei giorni scorsi si era espresso un gran numero di attori e di altri personaggi pubblici russi, tra cui il segretario del partito Russia Unita Andrej Turchak, che sulla sua pagina Instagram aveva definito la situazione di Ustinov "un'enorme ingiustizia".

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала