Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ue come una “prigione sicura”

© Sputnik . Vitaly PodvitskyUe, prigione sicura
Ue, prigione sicura - Sputnik Italia
Seguici su
Nel quotidiano polacco Rzeczpospolita è stato pubblicato un articolo di Marek Cichocki, politologo e specialista dell'integrazione europea. L’articolo è intitolato “Cichocki: Unione europea come una prigione sicura”.

L'autore, facendo riferimento al processo di uscita del Regno Unito dall'Unione europea, riflette sulla questione della libertà di scelta dei membri dell’Unione, del diritto degli stati membri di rimanere o lasciare l'Ue. Non è meglio nel mondo moderno di fronte alla globalizzazione rifugiarsi in una tale prigione per motivi di sicurezza e sopravvivere al XXI secolo? L’autore ha rifiutato di commentare la sua pubblicazione, spiegando che per molto tempo non ha rilasciato interviste a nessun media.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала