Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Attacco droni contro impianto petrolifero in Arabia Saudita - Video

© AFP 2021 / Marwan NaamaniArabia Saudita
Arabia Saudita - Sputnik Italia
Seguici su
Il canale satellitare di proprietà saudita Al-Arabiya ha riferito di un'esplosione e un incendio nell’impianto Aramco Abqaiq nella parte orientale del regno. Secondo il portavoce del ministero dell'Interno l'incendio è stato causato da un attacco di droni.

Non sono stati segnalati morti o feriti a cause dell'incidente. Secondo il rapporto dei media, l'incendio è scoppiato sabato mattina presto a Buqyaq, vicino a Dammam, nella provincia orientale del regno.

Alcuni utenti hanno condiviso video che mostrano un enorme fuoco all'orizzonte, con presunti suoni di arma da fuoco nel sottofondo.

Il portavoce del ministero dell'Interno dell'Arabia Saudita ha lasciato una dichiarazione ufficiale sulla causa dell'incidente.

"I team di sicurezza industriale di Aramco hanno iniziato a gestire gli incendi in due delle sue strutture ad Abqaiq e Khurais a seguito di... droni", hanno riferito i portavoce dei media locali. "I due incendi sono sotto controllo"

Il funzionario del ministero non ha identificato i responsabili dell'attacco nel suo commento.

L'Aramco è il gigante petrolifero di proprietà statale che gestisce e controlla la maggior parte della produzione di raffinerie e dei giacimenti petroliferi del regno.

Ad agosto, le forze ribelli dello Yemen Ansar Allah (movimento di opposizione politica armata di Houthi) avrebbero usato dei droni per attaccare il principale giacimento petrolifero dell'Arabia Saudita, Shaybah. L'Arabia Saudita, proprietaria della raffineria, ha dichiarato che un "incendio limitato" ha interessato o la sua struttura di Shaybah, aggiungendo che non ha causato "interruzioni" alle sue attività.

Il conflitto in Yemen

Lo Yemen, la nazione più povera della penisola arabica, è impantanato in un conflitto armato tra le forze governative guidate dal presidente Abdrabuh Mansour Hadi e la fazione dell'opposizione armata Houthi dal 2015. La coalizione guidata dai sauditi continua a condurre attacchi aerei contro gli Houthi su richiesta di Hadi.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала