Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Punta da una zanzara, ragazza americana contrae rara forma di encefalite

© Foto : Pixabay/Francok35Zanzara punge
Zanzara punge - Sputnik Italia
Seguici su
Una ragazzina americana di 14 anni ha contratto una rarissima forma di encefalite dopo essere stata da una zanzara. Non si tratterebbe però del primo caso registrato negli USA.

A Savannah DeHart, questo il nome della 14enne nativa di Wood, nel Michigan, è stata infatti diagnosticata una rarissima forma di Encefalite equina dell'est (nota anche come EEE), sviluppatasi a seguito della puntura di una zanzara.

Le condizioni della ragazza, che ora viene mantenuta in vita con un respiratore e non è in grado di comunicare con i suoi familiari, sono molto gravi.

La madre della ragazza ha aperto una pagina su Facebook dove cerca una campagna di raccoltà fondi per il sostenimento delle onerose spese mediche necessarie.

"In questo momento è lì stesa. Il suo cervello sta cercando di ristabilirsi e non può fare niente finché ciò non avverrà", ha dichiarato la madre che ha poi descritto i primi sintomi accusati dalla figlia dopo la puntura che, almeno all'inizio, non sembravano così gravi: "Sembrava che avesse un semplice mal di testa. Non avrei mai potuto immaginare che le sarebbe stata diagnosticata una patologia così grave", ha concluso la madre, in lacrime.

In questi giorni le autorità mediche del Michigan avevano segnalato altri tre casi sospetti di contagio da EEE.

Si tratta di una patologia molto rara che può essere diffusa da varie specie di artropodi e zanzare, mentre non è possibile il contagio da una persona all'altra. 

La possibilità di essere contagiato dalla EEE sono del 4%, di cui solo l'1% si traduce in casi concreti di encefalite.

Nell'uomo la maggior parte dei casi di infezione, infatti, sono asintomatici. In quelli sintomatici si ha invece una encefalite spesso fatale, endemica negli stati che si affacciano sulla costa orientale degli Stati Uniti.

In caso di contagio, le possibilità di sopravvivenza sono pari al 66%.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала