Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Trump rivela tecnologia militare top-secret su Twitter

© AP Photo / Evan VucciIl presidente Donald Trump
Il presidente Donald Trump - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente degli Stati Uniti ha pubblicato l'immagine di un lancio missilistico iraniano fallito su Twitter lasciando gli esperti a bocca aperta, poiché l'alta risoluzione della foto non può essere raggiunta con nessuna tecnologia satellitare nota.

In un tweet pubblicato venerdì, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha pubblicato una foto aerea molto dettagliata del sito di lancio del Semnan Space Center iraniano, danneggiato e carbonizzato dopo un'esplosione che si suppone sia avvenuta durante il rifornimento di un razzo.

“Gli Stati Uniti d'America non sono stati coinvolti nell'incidente catastrofico avvenuto durante i preparativi finali per il lancio del Safir SLV al Semnan Launch Site One in Iran. Auguro all'Iran il meglio e buona fortuna nel determinare cosa sia successo nel Site One”, ha twittato Trump, accompagnando il posto con una foto.

​Tuttavia, è stata la foto ad attirare l'attenzione degli spettatori, in quanto il sito di lancio è rappresentato in una risoluzione insolitamente alta.

"Non ho mai visto nulla di simile prima", ha affermato David Schmerler, uno dei maggiori esperti di analisi delle immagini open source, secondo Business Insider. "So che [l'esercito americano ha] capacità straordinarie, ma non so di che si tratti."

Ankit Panda, un collega associato presso la Federazione degli scienziati americani, specializzato nell'analisi di immagini satellitari, afferma che la foto potrebbe essere stata scattata solo da un satellite militare altamente classificato. Secondo Panda, nessun satellite commerciale di cui sia a conoscenza è in grado di raggiungere una risoluzione così elevata. Il satellite WorldView-2, prodotto da Maxar, può fornire solo una risoluzione di 46 centimetri, secondo un rapporto della National Public Radio.

​"La risoluzione è incredibilmente alta", afferma Panda. "Penso che probabilmente sia ben al di sotto dei 20 centimetri, che è molto più alto di qualsiasi cosa abbia mai visto."

Altri, tuttavia, affermano che i satelliti hanno dei limiti e suggeriscono che la foto sia stata scattata da un drone.

"L'atmosfera è abbastanza densa che dopo circa 11-9 centimetri, le cose si fanno difficili", afferma Melissa Hanham, vicedirettore dell'Open Nuclear Network della One Earth Foundation.

Ma se fosse un drone, ciò significa che gli Stati Uniti violano regolarmente lo spazio aereo iraniano per spiare o che hanno un drone così avanzato da poter volare ben al di sopra dello spazio aereo nazionale. Mentre la prima rivelazione potrebbe causare uno scandalo politico-militare, la seconda significa che Trump ha appena rivelato un altro esempio di tecnologia altamente avanzata e classificata.

"Questi sono segreti nazionali strettamente tenuti", ha detto Panda a National Public Radio. "Non condividiamo nemmeno molto di questo tipo di immagini con i nostri alleati più vicini."

Ha spiegato che il tweet ha rivelato a Teheran una specifica capacità militare degli Stati Uniti che ora può essere contrastata. "I russi e i cinesi, stai facendo loro sapere che queste sono le cose che gli Stati Uniti hanno la capacità di vedere", dice.

Un funzionario dell'intelligence statunitense ha confermato alla CNBC venerdì che l'immagine del tweet di Trump proviene da un briefing di intelligence riservato che ha ricevuto all'inizio della giornata. Il tweet ha scatenato una tempesta di battute su come Trump abbia sostituito il lungo e complicato processo burocratico di declassificazione dell'intelligence mediante un semplice scatto del briefing con la fotocamera del telefono (si può vedere chiaramente il flash del telefono sulla foto). Nel frattempo, altri si sono impegnati in tentativi online di decifrare cosa, quando e dove avrebbero potuto scattare la foto.

​Più tardi venerdì, Trump ha difeso la sua azione, dicendo che aveva il "diritto assoluto" di condividere la foto.

"Vorrei solo che l'Iran stia bene. Hanno avuto un grosso problema. E avevamo una foto e l'ho pubblicata, cosa che ho il diritto assoluto di fare. E vedremo cosa succede", ha detto Trump, secondo The Hill.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала