Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

40 morti per naufragio a largo delle coste libiche - portavoce Unhcr

© SputnikUltima Ora
Ultima Ora - Sputnik Italia
Seguici su
Sarebbero almeno 40 i morti causati dal naufragio di un'imbarcazione a largo delle coste della Libia con altre 60 persone che invece sarebbero state tratte in salvo.

Secondo quanto comunicato dal portavoce dell'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati Charlie Yaxley sarebbero almeno 40 le persone rimaste uccise in mare in seguito al naufragio di un'imbarcazione a largo delle coste della Libia. Altri 60 disperati sarebbero stati tratti invece in salvo e riportati a riva.

"Sono giunte terribili notizie riguardo ad una potenziale grave perdita di vite umane a seguito di un naufragio a largo delle coste della Libia", ha scritto Yaxley su Twitter. 

A lanciare l'allarme nelle scorse ore era stato anche il servizio telefonico Alarm Phone, che nella notte aveva ricevuto una richiesta di soccorso da un barcone in difficoltà con un centinaio di migranti a bordo.

La stessa Alarm Phone ha poi condannato l'Unione Europea per l'ennesimo caso di morti nel Mediterraneo. "Questi sono i tuoi morti, Europa. La tua politica di deterrenza uccide", si legge in un Tweet.

SEGUE

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала