Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vertice G7, proteste e scontri a Bayonne - video

© SputnikMisure di sicurezza a Bayonne
Misure di sicurezza a Bayonne - Sputnik Italia
Seguici su
Alcune migliaia di persone sono scese in strada ad Henday, al confine tra Francia e Spagna, in un corteo contro il vertice G7. Proteste anche a Bayonne, nei Paesi Baschi francesi, dove la polizia è intervenuta con i gas lacrimogeni per disperdere i manifestanti.

I manifestanti si sono radunati nella città di Hendaye, situata in Francia a circa 30 km dalla sede del vertice del G7 a Biarritz e si sono diretti in corteo verso la città spagnola di Irun, confinante con Hendaye. Secondo le autorità francesi, a partecipare nella protesta sono state 9.000 persone. I manifestanti hanno protestato contro le politiche economiche e ambientali dei paesi del G7.

Alla manifestazione hanno preso parte gli oppositori del capitalismo, attivisti ambientalisti ed anche i “gilet gialli” che organizzano le proteste in Francia praticamente ogni settimana. Alla marcia erano presenti anche i nazionalisti baschi. Nonostante le preoccupazioni degli organizzatori del vertice G7, la manifestazione è stata pacifica.

La seconda manifestazione si tenuta a Bayonne, città a pochi chilometri da Biarritz. In questo caso sono avvenuti scontri tra le forze dell'ordine e manifestanti e la polizia ha fatto ricorso a cannoni d’acqua e gas lacrimogeni per disperdere i manifestanti vicino al ponte sul fiume Adour, nel centro della città.

​​Nella giornata di venerdì, nel corso di un'operazione preliminare, la polizia aveva arrestato 17 persone arrivate sul posto a volto coperto. 

Il vertice G7 si svolge in questi giorni nella città francese di Biarritz. Durante il summit verranno discusse le questioni relative alla risoluzione delle crisi internazionali, alla riduzione delle controversie commerciali e alla situazione con incendi in Amazzonia. Il tema principale sarà la lotta contro varie manifestazioni di disuguaglianza.

Alla vigilia del G7 il presidente francese Emmanuel Macron ha promesso le misure di sicurezza senza precedenti sullo sfondo delle voci di scontri e violenze nelle manifestazioni. Come ha riferito il canale BFMTV, la Francia ha mobilizzato più di 10.000 persone per garantire la sicurezza al vertice di Biarritz.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала