Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mattarella: soluzione crisi in tempi brevi, martedì nuove consultazioni - Video

© Foto : foto di Francesco Ammendola - Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della RepubblicaIl Presidente Sergio Mattarella durante le dichiarazioni alla stampa, al termine delle consultazioni
Il Presidente Sergio Mattarella durante le dichiarazioni alla stampa, al termine delle consultazioni - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha dichiarato che non è suo compito precludere la nascita di maggioranze parlamentari.

Al termine del primo ciclo di consultazioni, il presidente Mattarella ha sostanzialmente deciso di dare ancora un po' di tempo alle forze politiche rappresentate in Parlamento per trovare un accordo per far nascere un nuovo esecutivo.

Ha rinviato a martedì prossimo nuove consultazioni per valutare la possibilità della formazione di una nuova maggioranza parlamentare, in grado di appoggiare un governo stabile con programmi chiari.

Allo stesso tempo ha sottolineato l'importanza di risolvere la crisi in tempi brevi e con decisioni chiare alla luce delle scadenze interne e del contesto internazionale, in particolare sullo sfondo della nascita della nuova commissione a Bruxelles; in caso contrario a fronte della mancanza dei numeri in Parlamento, dalla crisi politica si uscirà solo con il voto.

"Sono possibili solo governi che ottengono la fiducia del Parlamento con accordi dei gruppi su un programma per governare il Paese, in mancanza di queste condizioni la strada è quella delle elezioni", ha dichiarato il capo di Stato.

Intanto in assemblea i Cinque Stelle chiedono il mandato per un dialogo con il Pd sul taglio dei parlamentari, segnala La Repubblica.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала