E con il lanciagranate le diamo in omaggio un decespugliatore!

© Sputnik . Vitaly PodvitskyIl problema delle armi negli USA
Il problema delle armi negli USA - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il problema delle armi negli USA, risollevato dai recenti massacri avvenuti in Texas e Ohio.

Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, dopo i massacri dei giorni scorsi di El Paso in Texas e Dayton nell'Ohio, che hanno provocato la morte di ben 31 persone e riacceso le polemiche sulle armi, ha fatto sapere di aver parlato con i rappresentanti delle potenti lobby delle armi così come dei principali oppositori alle stesse. In questo modo il Presidente ha voluto mostrarsi come difensore degli interessi sia degli uni che degli altri. In un tweet ha riassunto il concetto nel seguente modo:

​"...le armi non dovrebbero essere nelle mani di persone mentalmente malate o squilibrate. Sono il più grande sostenitore del Secondo Emendamento ma dovremmo lavorare insieme per il bene e la sicurezza della Nazione. Cose di buon senso possono essere fatte per il bene di tutti".

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала