Adotta un migrante!

© Sputnik . Vitaly PodvitskyLe autorità australiane hanno affermato che il Paese non sarà utilizzato come base per schierare missili statunitensi a medio raggio
Le autorità australiane hanno affermato che il Paese non sarà utilizzato come base per schierare missili statunitensi a medio raggio - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Le autorità australiane hanno affermato che il Paese non sarà utilizzato come base per schierare missili statunitensi a medio raggio.

In precedenza, il capo del Pentagono Mark Esper aveva affermato che dopo che gli Stati Uniti si sarebbero ritirati dal Trattato sulle forze nucleari a raggio intermedio USA-Russia (Trattato INF), Washington avrebbe dispiegato missili a medio raggio convenzionali nella regione Asia-Pacifico entro pochi mesi.

Lunedì il segretario alla Difesa australiano Linda Reynolds ha dichiarato che, sebbene le aree in cui si trovano le basi missilistiche statunitensi non siano ancora note, l'Australia non sarà una di queste.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала