Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sardegna, turisti francesi tentano di portare a casa un teschio di delfino

Seguici su
Due turisti francesi sono stati bloccati ieri all’aeroporto di Elmas. Hanno tentato di portarsi a casa uil teschio di un delfino raro. I due ora dovranno pagare una multa di 10 mila euro.

Per due turisti francesi è sembrata un’ottima idea quella di portarsi a casa il teschio di un delfino rinvenuto in spiaggia a Porto Paglia nel Sulcis come un ricordo della vacanza in Sardegna. Secondo i piani dei vacanzieri la parte del mammifero avrebbe dovuto raggiungere la Francia in bagaglio in stiva. La coppia di viaggiatori, entrambi trentenni, è stata poi colta dalla sorpresa all’aeroporto quando ha scoperto il loro souvenir non potrà proseguire il viaggio con loro.

Ragazza su un'amaca - Sputnik Italia
Trieste, turista multato per € 300 perché dormiva su un'amaca, domani flashmob #amachelibere
È avvenuto ieri, quando gli addetti alla sicurezza dell’aeroporto di Elmas stavano effettuando i controlli ai raggi x ai varch e hanno trovato qualcosa di sospettabile: era il teschio di un delfino raro. I turisti sono stati affidati alla polizia di frontiera e alla Guardia di Finanza.

I due hanno tentato di giustificarsi dicendo che in Francia tali oggetti “si possono prelevare dalla spiaggia”. Eppure i viaggiatori non sono riusciti a convincere le forze dell'ordine che il loro gesto non debba essere penalizzato. La coppia dovrà pagare una multa salata di ben 10 mila euro. Fino a qualche anno fa sarebbero stati denunciati ma il reato oggi è stato depenalizzato. I turisti avranno anche altro denaro da sganciare siccome hanno perso l’aereo.

In Sardegna continua a colpire il problema dei ladri di sabbia. L’anno scorso all’aeroporto di Cagliari dalle valigie dei turisti è stata confiscata più di una tonnellata di sabbia, mentre una coppia di Roma è stata scoperta nel tentativo di portarsi via 30 kg di pietre. Le autorità sarde cercano di sventare le attività abusive dei vacanzieri.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала