Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Putin e Assad si congratulano per il 75° anniversario delle relazioni tra Siria e Russia

© Sputnik . Mikhael Klimentyev / Vai alla galleria fotograficaIl presidente russo Vladimir Putin e il presidente siriano Bashar al-Assad si sono incontrati a Sochi.
Il presidente russo Vladimir Putin e il presidente siriano Bashar al-Assad si sono incontrati a Sochi. - Sputnik Italia
Seguici su
I due presidenti si sono congratulati a vicenda per il 75° anniversario dell'instaurazione delle relazioni interstatali tra Siria e Russia.

Il presidente russo Vladimir Putin si è congratulato con il presidente siriano Bashar al-Assad per il 75 ° anniversario della creazione di relazioni diplomatiche, rilevando che con sforzi congiunti infliggeranno una sconfitta finale alle forze terroristiche nella Repubblica Araba Siriana. Le congratulazioni corrispondenti sono pubblicate sul sito web del Cremlino.

"Caro Signor Presidente, per favore accetti le mie sincere congratulazioni in occasione del 75° anniversario dell'instaurazione delle relazioni diplomatiche tra i nostri stati", ha comunicato Putin.

Egli ha osservato che negli ultimi decenni si è accumulata una notevole esperienza nella cooperazione bilaterale e oggi la Russia e la Siria sono alleate nell'opposizione al terrorismo internazionale e all'estremismo.

"Sono fiducioso che insieme infliggeremo una sconfitta finale sulle forze del terrore sul suolo siriano, vorrei confermare che la parte russa continuerà ad assistere il governo e il popolo della Siria nella protezione della sovranità e dell'integrità territoriale, nell'assicurare la sicurezza nazionale e nella ricostruzione postbellica", ha detto Putin.

La risposta di Assad

Assad successivamente ha risposto in un telegramma al presidente russo facendo le stesse congratulazioni.

"Il presidente Assad, in un telegramma, ha espresso a nome suo e a nome del popolo siriano l'impegno e l'orgoglio dell'amicizia storica con la Russia, legami fraterni tra gli stati e i popoli siriani e russi, confermando che la Siria intende sviluppare ulteriormente le relazioni in tutte le aree, è vantaggioso per entrambi i paesi ed è nell'interesse reciproco ", ha affermato la dichiarazione di Facebook dell'amministrazione presidenziale.

A.N.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала