Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

A Minsk negano le informazioni sulle truppe russe vicino Chernobyl

© AFP 2021 / Sergei SupinskyChernobyl: il nuovo sarcofago
Chernobyl: il nuovo sarcofago - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministero della difesa bielorusso ha smentito le notizie relative alla presenza di truppe russe nella parte bielorussa della zona di esclusione di Chernobyl. Il ministero lo ha scritto sul suo canale Telegram.

"L'informazione diffusa in rete sulla presunta presenza delle truppe russe nella parte bielorussa della zona di esclusione di Chernobyl non è vera", ha detto il ministero della difesa bielorusso.

Le forze armate ucraine, in precedenza, avevano affermato su Facebook che l'esercito sta controllando le informazioni dai social network sulla presenza di truppe russe vicino al confine ucraino nella zona di esclusione bielorussa.

Il 12 luglio il presidente dell'Ucraina Vladimir Zelensky ha firmato un decreto sull'apertura di Chernobyl ai viaggiatori. Secondo Zelensky, questo luogo sarà accessibile a scienziati, ecologisti e storici. Chernobyl si trasformerà in una popolare meta turistica.

Il direttore della ricerca per il tour di Chernobyl, Sergei Mirny, che ha lavorato nei ranghi dei liquidatori del disastro, ha detto in precedenza che l'attuale livello di radiazioni nella zona di esclusione di Chernobyl non supera le cifre di Kiev.

L'incidente di Chernobyl si è verificato il 26 aprile 1986. La quarta unità di potenza della stazione esplose e il reattore fu completamente distrutto. Una grande quantità di sostanze radioattive è stata rilasciata nell'ambiente. L'area totale dell'inquinamento da radiazioni in Ucraina a seguito del disastro è stata di 50 mila chilometri quadrati in 12 regioni. 46,5 mila chilometri quadrati del territorio bielorusso sono stati anche colpiti dalla contaminazione radioattiva (23% della superficie totale). Fino alla fine del 1986, circa 116mila persone furono reinsediate in 188 insediamenti. Secondo i dati ufficiali, nei tre mesi che seguirono l'incidente morirono 31 persone e più di 100 persone soffrirono di malattie da radiazioni.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала