Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

No comment del Pentagono alle prime consegne degli S-400 russi in Turchia

© Sputnik . Ministry of Defence of the Russian Federation / Vai alla galleria fotograficaI sistemi d’arma antiaereo S-400 Triumf
I sistemi d’arma antiaereo S-400 Triumf - Sputnik Italia
Seguici su
I militari statunitensi hanno tuttavia confermato di essere al corrente delle consegne.

Il Dipartimento della Difesa statunitense è a conoscenza delle consegne dei sistemi missilistici antiaerei russi S-400 in Turchia, tuttavia non ha voluto commentare la situazione.

"Il dipartimento è al corrente delle notizie riguardanti la ricezione degli elementi del sistema russo antimissile S-400. Al momento ci rifiutiamo di fare commenti", la risposta dell'ufficio stampa del Pentagono alla richiesta dei media russi di commentare l'avvio della forniture degli S-400 in Turchia. 

  Test degli S-400  - Sputnik Italia
Turchia: acquisto S-400 necessario per garantire la sicurezza del paese

Le prime notizie riguardanti le trattative tra la Russia e la Turchia sulle forniture degli S-400 sono apparse nei media nel novembre 2016. Il raggiungimento dell'accordo è stato confermato dalla parte russa il 12 settembre 2017. Il ministro della Difesa turco Hulusi Akar ha dichiarato che il dispiegamento degli S-400 inizierà il prossimo ottobre. Sergey Chemezov, direttore generale della società della difesa russa Rostec, nel dicembre 2017 ha riferito che il valore del contratto con Ankara si attesta sui 2,5 miliardi di dollari.

Opposizione americana ai lanciamissili russi S-400 in Turchia

Gli Stati Uniti intraprendono attivamente passi per impedire che la Turchia acquisti gli S-400. In precedenza Washington aveva avvertito Ankara che, in caso di acquisizione di questi armamenti, gli Stati Uniti potrebbero dire no alle vendite in Turchia dei caccia-bombardieri F-35.

Sistema anti-missile russo S-400

L'S-400 Triumf è un sistema missilistico antiaereo russo a lungo e medio raggio. È progettato per distruggere armi aeree e oggetti di ricognizione e qualsiasi altro bersaglio aereo in condizioni di bombardamento intenso e contromisure elettroniche.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала