Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La tragedia dimenticata degli italiani di Crimea in mostra a Perugia

© SputnikLa piazza centrale di Kerch, con l'obelisco sormontato da un grifone alato, simbolo della città
La piazza centrale di Kerch, con l'obelisco sormontato da un grifone alato, simbolo della città - Sputnik Italia
Seguici su
Approda a Perugia la mostra fotografica "La Tragedia dimenticata. Gli italiani di Crimea". L'inaugurazione è in programma martedì 9 luglio. L'esposizione sarà visitabile fino al 21 luglio presso la Loggia dei Lanari, nel capoluogo umbro.

Dopo aver toccato altre città italiane, arriva a Perugia la mostra fotografica "La tragedia dimenticata. Gli italiani di Crimea”, realizzata dal giornalista Stefano Mensurati e da Giulia Giachetti Boico, presidente dell’Associazione “Cerkio”, che riunisce gli italiani di Crimea.

La mostra racconta attraverso foto dell'epoca il dramma delle persecuzioni e della deportazione nei campi di lavoro di decine di famiglie italiane facenti parte della prospera comunità che a partire dalla fine dell' 800 si era stabilita nella penisola russa, soprattutto nella città di Kerch. Gli "italiani di Crimea" erano attivi nel commercio, nell'agricoltura, in ambito navale: per loro nel 1942 scattò la repressione, ordinata da Stalin dopo l'inizio dell'aggressione militare italiana contro l'Unione Sovietica.

"Nel 1942 la comunità fu deportata forzatamente nelle regioni settentrionali del Kazakhstan ed in Siberia. Dal dopoguerra ad oggi non tutte le famiglie sono riuscite a tornare, adesso in Crimea (per lo più nella città di Kerch) abitano piu' o meno cinquecento persone di origine italiana, membri in larga parte di famiglie miste" - sottolinea Giulia Giachetti Boico, presidente dell'Associazione degli italiani di Crimea "Cerkio".

La mostra a perugia verrà presentata il 9 luglio alle 17, nella sala della Vaccara di Palazzo dei Priori, con  gli interventi di Leonardo Varasano, assessore alla Cultura del Comune di Perugia e di Stefano Mensurati, curatore della mostra. "La tragedia dimenticata. Gli italiani di Crimea” sarà visitabile nella Loggia dei Lanari in Piazza Matteotti, a Perugia fino al 21 luglio, con orario 10:00 / 13:00 e 16:00 / 19:00.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала