Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Stoltenberg propone alla Russia modo per salvare Trattato su euromissili

© AFP 2021 / Mandel Ngan Jens Stoltenberg
Jens Stoltenberg - Sputnik Italia
Seguici su
Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha proposto alla Russia di rinunciare per un breve periodo ai missili 9M729. Secondo il numero uno dell'Alleanza Atlantica, questa mossa contribuirà a salvare il Trattato sull'eliminazione dei missili a medio e corto raggio in Europa (Trattato INF).

In precedenza i funzionari della NATO avevano ripetutamente dichiarato che i missili 9M729 violano le disposizioni del Trattato INF. Le autorità russe respingono queste accuse. Come notato a Mosca, il razzo non è stato né progettato nè testato con una gittata superiore ai limiti stabiliti.

Secondo Stoltenberg nel 1987, la Russia è riuscita a distruggere i missili da crociera ed i missili a medio raggio in poche settimane. Il segretario generale della NATO ha detto che "Mosca può farlo anche ora se vuole rispettare il trattato".

Lo scorso ottobre Donald Trump aveva annunciato l'uscita di Washington dal Trattato INF, giustificando la decisione con il presunto mancato rispetto dei suoi impegni da parte di Mosca. Allo stesso tempo gli Stati Uniti non hanno fornito prove sulle violazioni del documento.

A febbraio la Russia ha annunciato la sospensione degli obblighi del trattato rispondendo specularmente alla mossa di Washington.
Mercoledì scorso Vladimir Putin ha firmato il decreto per sospendere il Trattato INF.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала