Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

CNN: famiglia Warmbier chiede che la nave nordcoreana sequestrata venga consegnata a loro

© AP Photo / Wong Maye-ELa piramide dell'hotel Ryugyong domina il panorama invernale di Pyongyang.
La piramide dell'hotel Ryugyong domina il panorama invernale di Pyongyang. - Sputnik Italia
Seguici su
Nel 2018, un tribunale statunitense ordinò al governo della Corea del Nord di pagare un risarcimento di 500 milioni di dollari alla famiglia Warmbier.

I genitori dell'americano Otto Warmbier, morto dopo essere stato rilasciato da una prigione nella Corea del Nord, hanno intentato una causa per trasferire la nave da carico nordcoreana sequestrata dagli Stati Uniti per il parziale rimborso dei risarcimenti da Pyongyang per un importo di $500 milioni.

Secondo lui, stiamo parlando della nave da carico Wise Honest con un dislocamento di oltre 17 mila tonnellate, una delle più grandi navi della Corea del Nord. In precedenza, il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha riferito del sequestro di una nave con l'accusa di aver violato il regime di sanzioni internazionali in vigore contro la Repubblica. Le autorità americane sostengono che la nave ha consegnato carbone dalla Corea del Nord ad altri paesi, cosa vietata dalle risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

"Continuiamo a considerare la Corea del Nord responsabile della morte di nostro figlio Otto e lavoreremo instancabilmente per prelevare i beni della Corea del Nord, ovunque si trovino", ha detto il canale televisivo la dichiarazione dei genitori di Wombier. A dicembre dello scorso anno, un tribunale statunitense ha ordinato al governo della Corea del Nord di pagare un risarcimento di 500 milioni di dollari alla famiglia Warmbier.

Nel gennaio 2016, Warmbier durante un viaggio turistico verso la Corea del Nord ha rubato un poster politico dal muro di un hotel nordcoreano. La Corte Suprema della Corea del Nord lo ha condannato a 15 anni di carcere con una condanna in una colonia di lavoro correttivo. Il 13 giugno 2017, Warmbier è stato rilasciato "per motivi umanitari" e trasferito negli Stati Uniti in gravi condizioni. A casa gli sono state diagnosticate gravi lesioni al cervello e la morte quasi irreversibile dei suoi tessuti, è morto subito dopo.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала