Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il Pentagono vuole costruire una stazione spaziale

CC BY-SA 2.0 / La Citta Vita / Pentagon, aerialIl Pentagono, il quartier generale del Dipartimento della difesa statunitense.
Il Pentagono, il quartier generale del Dipartimento della difesa statunitense. - Sputnik Italia
Seguici su
Il Dipartimento delle Innovazioni Militari (DIU) del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha annunciato una competizione per lo sviluppo di una stazione orbitale, che potrebbe essere utilizzata per esperimenti e lo stoccaggio di merci.

Secondo l'elenco di requisiti che il Pentagono fa ai potenziali offerenti, la stazione orbitale dovrà essere dotata di moduli dove condurre esperimenti con microgravità, addestramento, test e per lo stoccaggio di merci e il loro trasporto, nonché per eseguire determinate "altre funzioni". Come parte della gara d’appalto, i partecipanti devono progettare e costruire un prototipo di una piccola stazione orbitale robotizzata dal volume di un metro cubo.

La stazione spaziale dovrà essere utilizzata per il lavoro con carichi utili fino a 80 chilogrammi. La fonte di alimentazione a bordo dovrà fornire 1 kilowatt di energia e i sistemi di comunicazione della stazione dovranno scambiare dati a una velocità di almeno 100 kilobit al secondo. La competizione si svolgerà in più fasi. La prima fase riguarda il design della stazione orbitale.

Nel 2020, dovrebbe iniziare lo sviluppo e il lancio di prototipi di stazioni orbitali: dal momento della firma del contratto fino al lancio di prototipi, secondo i requisiti dell'esercito, non dovranno passare più di due anni. I prototipi dovranno essere assemblati su base modulare e dovranno essere realizzati in maniera da poter essere aggiornati in futuro. 

Inoltre, la stazione dovrebbe essere in grado di cambiare la propria orbita, di poter lavorare fuori dall'orbita terrestre bassa, poter attraccare con altri veicoli spaziali con equipaggio e senza equipaggio, così come poter assemblare altri oggetti in orbita usando uno o più manipolatori robotici. I progetti saranno accettati dal Dipartimento delle innovazioni militari il 9 luglio.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала