Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Aviazione militare croata spegne incendi sulle coste adriatiche della Croazia - ministero Difesa

CC0 / Pixabay/ricklisle / L'aereo Bombardier CL-415 dei Vigili del Fuoco
L'aereo Bombardier CL-415 dei Vigili del Fuoco  - Sputnik Italia
Seguici su
Due Canadair dell'aeronautica militare della Croazia stanno cercando di spegnere degli incendi boschivi sulla costa adriatica del paese, secondo quanto riferito dal ministero della Difesa croato.

I primi incendi boschivi sulla costa adriatica di quest'anno si sono verificati alla fine di marzo. Poi tre aerei speciali della 93° base aerea dell'Aeronautica militare vicino la città di Zara sono stati inviati nel distretto di Spalato-Dalmazia.

"Questa operazione antincendio di giovedì nella zona di Grebashitsy vicino alla città di Sibenik nella regione di Sibenchko-Kninskaya è stata la seconda alla quale l’aviazione ha preso parte dall'inizio della stagione degli incendi, il 17 giugno", ha detto il dipartimento della difesa.

Il ministero della Difesa croato ha precisato che in estate sei Canadair CL-415, sei aerei Airtractor AT-802 e due elicotteri Mi-8 MTV sono stati preparati per spegnere gli incendi.

L'esercito della repubblica ha assegnato 200 soldati per estinguere gli incendi a terra, la Marina del paese invece ha assegnato due mezzi da sbarco e due gommoni ai pompieri per raggiungere i luoghi difficilmente raggiungibili da terra.

La Guardia costiera croata sta anche utilizzando gli aerei Pilatus PC-9M e i droni Orbiter 3 per rilevare gli incendi.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала