Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bombardate 2 città siriane da islamisti

© Sputnik . Dmitriy VinogradovBandiera siriana
Bandiera siriana - Sputnik Italia
Seguici su
Secondo l'agenzia di stampa siriana Sana, alcune abitazioni civili hanno subito danni a seguito dei bombardamenti dei gruppi fondamentalisti anti-Assad.

I gruppi fondamentalisti islamici che si trovano nella Siria nordoccidentale hanno bombardato nella giornata di oggi le città della provincia di Hama di Al-Suqaylabiyah e Mahardah sotto il controllo delle forze governative. 

Lo ha segnalato l'agenzia di stampa siriana Sana. Secondo quanto riferito, gli islamisti ribelli hanno violato la tregua sparando con lanciarazzi multipli.

A seguito degli attacchi diverse case sono rimaste distrutte, al momento non ci sono ancora notizie su eventuali vittime.

Dall'inizio di maggio l'esercito siriano ha liberato più di 20 città e centri minori nel nord-ovest del Paese, espandendo la zona di controllo. Le forze fedeli al presidente Assad stanno ora combattendo contro gruppi mercenari al soldo di al-Nusra ed altri gruppi fondamentalisti per le alture strategiche di Tal al-Melh.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала