Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Los Angeles Time raccomanda ai lettori di andare in Crimea

© Sputnik . Alexey Malgavko / Vai alla galleria fotograficaCrimea, Russia
Crimea, Russia - Sputnik Italia
Seguici su
Il quotidiano americano Los Angeles Times ha pubblicato un articolo in cui raccomanda ai lettori di visitare la Crimea.

Come scrive l'autore dell'articolo, Jeff Opdike, la penisola si distingue per i suoi scorci pittoreschi e l'ospitalità della gente del posto, per la sua "vera bellezza" e "la sua genuinità intatta". Dall'inizio dell'anno, il giornalista ha già visitato la regione cinque volte e consiglia anche agli occidentali che "disdegnano di nutrire l'economia del territorio conteso" di recarsi nel paese.

Opdike ha osservato che dal suo ritorno in Russia, la Crimea è diventata l'argomento di discussione in più rapida crescita del paese. Gli stessi residenti della penisola dicono anche che ora "vivono meglio di cinque anni fa", sottolinea l'autore della pubblicazione.

Il giornalista raccomanda ai turisti d'iniziare il loro viaggio con Yalta, che confronta con l'americana Santa Barbara. Nella lista dei luoghi più importanti della penisola, ha incluso i palazzi Vorontsov e Livadia, il monte Ai-Petri, il Nido di rondine, la galleria Balaklava, la cantina Massandra e la fortezza genovese di Sudak.

Alla fine dell'articolo Opdike inserisce informazioni turistiche e istruzioni su come raggiungere la penisola dagli Stati Uniti, con i prezzi per gli autobus da Sinferopoli a Yalta. Il giornalista ricorda ai lettori la necessità di ottenere un visto russo e di fare scorta di contanti. Inoltre, ha inserito una guida agli hotel dove si può soggiornare sulla penisola e un elenco di bar e ristoranti.

La Crimea è tornata a far parte della Russia dopo un referendum tenutosi nel 2014, nel quale il 96,77% degli elettori della Repubblica e il 95,6% degli abitanti di Sebastopoli sono stati favorevoli alla riunificazione. Mosca ha ripetutamente affermato che gli abitanti della penisola in modo democratico, nel pieno rispetto del diritto internazionale e della Carta delle Nazioni Unite, hanno fatto una scelta a favore della Russia. Secondo Vladimir Putin, la questione della Crimea è "completamente chiusa".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала