Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Putin proroga embargo sui prodotti europei

© Sputnik . Aleksandr Kryadyev / Vai alla galleria fotograficaProduzione formaggi nella regione dell'Altaj
Produzione formaggi nella regione dell'Altaj - Sputnik Italia
Seguici su
Vladimir Putin ha prorogato la validità dell’embargo sui di prodotti dei paesi che aderiscono alle sanzioni contro la Russia.

Il presidente russo Vladimir Putin ha prorogato la validità dell’embargo sull’importazione di prodotti nei confronti dei paesi che aderiscono alle sanzioni contro la Russia. Ora le limitazioni saranno valide fino a fine 2020.

Ad agosto 2014 Putin ha firmato un ordine che vieta l’importazione in Russia di alcuni tipi di prodotti agricoli, materie prime e generi alimentari provenienti dai paesi che hanno aderito alle sanzioni contro la Russia: gli USA, i paesi dell’UE, il Canada, l’Australia e la Norvegia.

Il divieto riguarda carne, insaccati, pesce e frutti di mare, verdure, frutta, latticini. In risposta al mantenimento delle sanzioni contro la Russia, il paese già in passato prorogato l’embargo, l’ultima volta fino a fine 2019.

In passato i produttori stranieri hanno parlato delle perdite e dei vantaggi dell’embargo alla Russia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала