Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Stati Uniti inaspriscono sanzioni anti-Iran in risposta ad abbattimento drone

Seguici su
Lo annuncerà ufficialmente il 24 giugno il presidente americano Donald Trump.

Il rafforzamento del regime delle sanzioni contro Teheran, che sarà annunciato il 24 giugno dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump, sarà una risposta all’abbattimento del drone da parte dalle forze iraniane e all’attacco alle petroliere nello Stretto di Oman. Lo ha annunciato domenica il vicepresidente americano Michael Pence in un'intervista alla televisione CBS.

"Ci aspettiamo che domani (24 giugno) il presidente annuncerà il prossimo round di sanzioni in risposta al drone americano abbattuto dall'Iran, così come l'attacco a due petroliere nello (Stretto di Hormuz), che è stato chiaramente condotto dall'Iran", ha detto.

Allo stesso tempo, Pence ha rifiutato di confermare o smentire i resoconti dei media statunitensi secondo i quali Trump avrebbe ordinato al Pentagono di condurre un cyber attacco ai sistemi informatici iraniani responsabili della gestione dei missili in risposta al drone abbattuto. "Come sapete, non commentiamo mai la conduzione di operazioni segrete", ha sottolineato il vicepresidente.

Come riportato sabato, il quotidiano The Washington Post, citando le sue fonti nell'intelligence americana, l'attacco è stato elaborato per "settimane, se non mesi". Secondo le sue informazioni, il ministero della Difesa ha suggerito che Trump dovrebbe condurre un'operazione dopo aver attaccato le petroliere nel Golfo di Oman.

Secondo Pence, "l'Iran non dovrebbe confondere la moderazione americana con una mancanza di determinazione" da parte delle autorità americane. "Proteggiamo le truppe americane nella regione, proteggeremo gli interessi americani nella regione e gli Stati Uniti non consentiranno mai all'Iran di ottenere armi nucleari", ha dichiarato Pence. Allo stesso tempo, ha aggiunto che Washington "vuole sostenere il popolo iraniano".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала