Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

National Interest: gli USA devono aver paura di S-400

© Sputnik . Aleksei Danichev / Vai alla galleria fotograficaS-400
S-400 - Sputnik Italia
Seguici su
Gli USA e i loro alleati NATO devono temere i complessi missilistici contraerei S-400 che danno alla Russia la possibilità di intraprendere una guerra ibrida. Lo scrive il National Interest.

Il National Interest sottolinea che gli S-400 vantano una serie di importanti pregi.

  • Per prima cosa il guadagno ricavato dalla vendita di questi complessi missilistici: tra gli acquirenti già esistenti e potenziali ci sono Cina, India, Turchia, Arabia Saudita e Qatar. Questo stimola la diversificazione dell’economia e crea una base per modernizzare gli armamenti.
  • In secondo luogo il prestigio e lo status della Russia a livello mondiale in quanto produttore di sistemi d’arma avanzati.
  • Il terzo vantaggio sono lo stabilimento e lo sviluppo dei rapporti con i paesi acquirenti degli S-400. Infatti dopo la vendita è necessario addestrare i militari del paese a lavorare con il sistema e fornire assistenza tecnica.

Guardare per credere: il canale YOUTUBE di Sputnik Italia

Infine il National Interest ricorda la possibilità di utilizzare gli S-400 in una “guerra ibrida”. Così la vendita dei sistemi missilistici alla Turchia ha già portato a una frattura nella NATO. Se l’affare verrà portato a termine, Mosca collocherà dei potenti radar nel territorio dell’alleanza, scrive il portale.

Secondo il National Interest, non è un caso che Washington minacci Ankara di imporre sanzioni ed escluderla dal programma F-35 per via dell’acquisto delle armi russe. Le autorità turche sottolineano che non rinunceranno all’affare e sostengono che gli S-400 non rappresentano un rischio per la NATO e per gli F-35.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала