Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Danimarca risponde alle pretese di Gazprom sul gasdotto Nord Stream-2

Seguici su
Il membro del Consiglio d'Amministrazione di Gazprom Sergey Kuznets aveva dichiarato nella giornata di ieri che il possibile ritardo della Danimarca nella costruzione del gasdotto Nord Stream-2 potrebbe portare a perdite che dovrà prima o poi compensare.

Nel concordare il percorso del gasdotto Nord Stream-2 la Danimarca si basa su parametri ecologici e di sicurezza e alla luce di questi principi ora considera il tratto sud-orientale del progetto più accettabile, ha riferito a Sputnik il portavoce dell'Agenzia danese per l'energia (DEA) Ture Falbe-Hansen.

"Secondo la valutazione attuale, il percorso sud-orientale è più accettabile, partendo da una serie di parametri ambientali e di sicurezza. Non ci sono altri commenti riguardo alle dichiarazioni di Gazprom da parte della DEA", ha affermato Ture Falbe-Hansen.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала