Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Opposizione tedesca critica la Merkel per la politica con la Russia

Seguici su
Il governo di Angela Merkel sta facendo troppo poco per sbloccare l'impasse che subisce la cooperazione con la Russia, ha dichiarato a Sputnik il vicecapogruppo al Bundestag della sinistra radicale (Die Linke) Gregor Gysi.

Il politico ha sostenuto che il livello di cooperazione "non corrisponde al livello necessario o possibile per il buon sviluppo di entrambi i Paesi".

"Invece di concentrarsi sugli interessi tedeschi ed europei relativamente ai rapporti con la Russia, il governo è sempre più propenso a tenere la scia dell'amministrazione statunitense, che conta sull'esasperazione della corsa agli armamenti e su una politica di deterrenza geostrategica sulla Russia".

Ha sottolineato che "la pace e la sicurezza in Europa e nel mondo non possono essere raggiunte né senza la Russia né con la lotto contro essa".

Secondo Gysi, il modo per ripristinare il dialogo tra Germania e Russia consiste nella reciproca revoca delle sanzioni.

Secondo il politico, "naturalmente questo richiede anche una posizione appropriata da parte del governo e il rifiuto di ulteriori indicazioni ingiustificate dell'amministrazione Trump". Essenzialmente la linea include sia incontri di vertice sia l'attuazione di progetti già concordati, come Nord Stream-2, ritiene il deputato.

"Questo obbliga la Germania e la Russia ad assumersi la responsabilità dell'instaurazione delle relazioni, che devono sempre tenere conto degli interessi reciproci se vogliono avere successo", ha concluso il politico tedesco.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала