Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Leader opposizione polacca critica aumento del contingente militare USA

© AP Photo / Michael SohnBandiere Polonia Usa
Bandiere Polonia Usa - Sputnik Italia
Seguici su
Grzegorz Schetyna ha sottolineato che le autorità polacche non dovrebbero "occuparsi di fare propaganda nel rafforzamento reale della sicurezza nazionale".

Grzegorz Schetyna, leader della più grande forza politica d'opposizione polacca, il partito Piattaforma Civica, ha criticato l'accordo raggiunto tra la Polonia e gli Stati Uniti per espandere la presenza militare americana nel Paese.

"Mille soldati in più per miliardi? Guardiamo più da vicino questo accordo, la Polonia nei rapporti con gli Stati Uniti dovrebbe essere un alleato, non un cliente", ha twittato Schetyna oggi, sottolineando che le autorità non dovrebbero "occuparsi di fare propaganda nel rafforzamento reale della sicurezza nazionale".

​Mercoledì il presidente americano Donald Trump in una conferenza stampa congiunta con il capo di Stato polacco Andrzej Duda nella Casa Bianca ha annunciato che Varsavia avrebbe costruito una struttura militare per ospitare 1.000 soldati americani a proprie spese. In precedenza aveva indicato che si tratta di una "struttura di livello mondiale". L'inquilino della Casa Bianca ha sottolineato che gli Stati Uniti non invieranno ulteriori truppe in Europa e potrebbero aumentare il contingente militare in Polonia trasferendo propri uomini dalla Germania o da altri basi in Europa. Secondo Trump, la questione riguarda 2mila soldati.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала