Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Missile russo PRS-1M è “la fine del mondo”, scrive rivista tedesca

© Sputnik . Press service of the Ministry of Defence of the Russian Federation / Vai alla galleria fotograficaCollaudato con successo il nuovo missile anti-balistico russo
Collaudato con successo il nuovo missile anti-balistico russo - Sputnik Italia
Seguici su
La rivista tedesca Stern ha definito il missile anti-balistico russo PRS-1M l’arma della fine del mondo, che assicura alla Russia una posizione vincente nella corsa agli armamenti.

Secondo Stern la Russia gode della supremazia nel campo delle armi ipersoniche, e per questa ragione Mosca ha il diritto di parlare di leadership nella corsa agli armamenti.

“Questo missile anti-balistico è stato creato per un'eventuale guerra nucleare ed è finalizzato ad annientare i missili USA e difendere Mosca e le altre città”, si legge nell’articolo.

Inoltre, secondo la rivista tedesca, si tratta del missile più veloce al mondo.

La pistola Udav - Sputnik Italia
Pericolosa come un boa la nuova pistola russa Udav

“Il PRS-1M è una vera e propria arma della fine del mondo, che si può utilizzare solo in una guerra che distrugga il mondo”, conclude l’articolo.

Il PRS-1M fa parte del sistema di difesa anti-balistica A-135 Amur. I primi test del missile anti-balistico sono stati svolti a febbraio dell’anno scorso. Il missile può raggiungere la velocità di 14,5 mila km all’ora. I media avevano già riportato che il PRS-1M può annientare missili balistici intercontinentali a una distanza di più di 100 km e a un’altezza da 5 a 50 km.

Guardare per credere: il canale YOUTUBE di Sputnik Italia

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала