Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Iran, Parlamento ratifica accordo per zona di libero scambio con Unione Economica Eurasiatica

© Sputnik . Sergey Mamontov / Vai alla galleria fotograficaLa Torre Azadi a Teheran
La Torre Azadi a Teheran - Sputnik Italia
Seguici su
Oggi il Parlamento iraniano ha ratificato l'accordo temporaneo per una zona di libero scambio commerciale con l'Unione Economica Eurasiatica.

I Paesi dell'Unione Economica Eurasiatica e l'Iran avevano firmato l'accordo temporaneo per creare una zona di libero scambio durante il Forum Economico di Astana il 17 maggio 2018. L'area di libero scambio resterà in vigore 3 anni e prevede scambi di merci esenti da dazi su un insieme limitato di prodotti. La Russia aveva ratificato l'accordo nel novembre 2018.

Secondo il documento, dopo un anno dall'entrata in vigore delle disposizioni dell'accordo, le parti si impegnano ad avviare negoziati per concludere un vero e proprio trattato di libero scambio commerciale. L'attuazione dell'accordo faciliterà l'aumento degli scambi commerciali e lo sviluppo di legami economici tra i suoi partecipanti e la crescita dell'offerta di prodotti industriali e agricoli russi all'Iran.

L'accordo determina le norme basilari per il commercio tra l'Unione Economica Eurasiatica e l'Iran il più vicine possibili alle regole del WTO, inoltre tocca le questioni della difesa delle merci nazionali, dell'applicazione delle misure di protezione e dell'amministrazione doganale.

L'Unione Economica Eurasiatica è stata istituita sulla base dell'Unione Doganale e dello Spazio Economico Comune ed è operativa dal 1° gennaio 2015. I membri sono l'Armenia, la Bielorussia, il Kazakistan, la Russia ed il Kirghizistan.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала