Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ue ritiene necessario lavorare per salvaguardare l’accordo con Iran

© AFP 2021 / John MacdougallHeiko Maas
Heiko Maas  - Sputnik Italia
Seguici su
L’Unione europea è convinta della necessità di continuare a impegnarsi per tutelare l’accordo sul nucleare con l’Iran e il dialogo con i partner in Medio Oriente. Di questo si parla nel comunicato reso noto sabato da Heiko Maas in occasione dell’avvio del suo tour nella regione. Visiterà Giordania, Iraq, Iran ed Emirati Arabi Uniti.

“Noi, europei, siamo convinti che valga la pena profondere sforzi per tutelare l’accordo con l’Iran. La sua completa implementazione da parte dell’Iran rimane un fattore chiave per garantire la stabilità e la sicurezza nella regione”, ritiene Maas.

“Possiamo non solo invitare al dialogo, ma dobbiamo noi stessi renderlo possibile proprio là dove le controversie sembrano insormontabili e dove imperversano conflitti che si protraggono da anni”, ha sottolineato il ministro. Secondo lui, è più grande che mai il timore che le controversie, le provocazioni e gli errori imprevisti in Medio Oriente portino a conseguenze imprevedibili.

Il ministro ha osservato che “in Iraq negli ultimi anni sono ritornati più di 4 milioni di rifugiati”. “Lo sviluppo del Paese dipende dalle buone relazioni con i vicini. In tal senso per Bagdad è di fondamentale importanza avere una posizione equilibrata”, ha osservato Maas.

Mass inoltre ha dichiarato che in Giordania e negli Emirati Arabi Uniti discuterà della situazione in Siria e Yemen.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала