Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Facebook, Instagram e WhatsApp non saranno preinstallati sui nuovi smartphone Huawei

CC0 / / Smartphone
Smartphone  - Sputnik Italia
Seguici su
Facebook ha vietato la preinstallazione delle sue applicazioni sugli smartphone Huawei. Lo riporta oggi l’agenzia Reuters.

Il portavoce di Facebook, citato dall'agenzia, ha spiegato che il divieto riguarderà solo gli smartphone Huawei di futura produzione. Pertanto, chi possiede già un dispositivo del marchio cinese non avrà problemi con queste app, che saranno disponibili per il download sul Google Playstore.

Rimane, tuttavia, sconosciuta la data effettiva in cui entrerà in vigore il divieto di Facebook. Huawei non ha rilasciato nessun commento in proposito.

Il mese scorso, il dipartimento del commercio degli Stati Uniti ha inserito Huawei nella lista nera, che impedisce alle aziende di acquistare componenti e tecnologie dei produttori americani. Presto si è appreso che Google, Intel, Broadcom e altri giganti dell'IT smetteranno di collaborare con l’azienda cinese.

Huawei ha definito le azioni delle autorità americane un pericoloso precedente. Come ha spiegato il capo dell’ufficio legale dell’azienda cinese, Sun Lupin, Chief Legal Officer, c’è il pericolo che gli Stati Uniti utilizzino tutti gli strumenti e il potere statale, come successo con Huawei, per distruggere qualsiasi industria o impresa.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала