Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Stampa britannica ipotizza esclusione della Russia dalle Olimpiadi 2020

© Sputnik . Valeriy Melnikov / Vai alla galleria fotograficaDoping
Doping - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia potrebbe essere esclusa dalle Olimpiadi del 2020 per il caso aperto contro il saltatore Danil Lysenko, accusato di aver violato le regole antidoping, sostiene il quotidiano britannico The Sunday Times.

L'Associazione internazionale delle federazioni di atletica leggera (IAAF) ha già aperto un fascicolo contro Lysenko per la violazione delle regole antidoping. Al momento l'atleta russo è sospeso temporaneamente dalle competizioni.

Tre violazioni delle regole di accessibilità (mancata notifica delle informazioni sulla posizione, pass per i test e presentazione di informazioni inaccurate) in un periodo di 12 mesi comportano l'avvio di un processo contro un atleta, con il rischio di squalifica da uno a due anni.

Secondo il giornale britannico, la Russia potrebbe venir esclusa dalle Olimpiadi del 2020 per il fatto che "funzionari di alto rango della Federazione Russa di Atletica Leggera erano a conoscenza della presentazione di documenti falsi che avrebbero potuto nascondere attività dopanti del saltatore, considerato uno dei favoriti per l'oro a Tokyo."

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала