Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il Libano chiede aiuti economici all'Europa per il ritorno dei profughi in Siria

© REUTERS / Marko DjuricaProfughi siriani
Profughi siriani - Sputnik Italia
Seguici su
L'assistenza finanziaria della UE dovrebbe garantire il rientro in patria dei profughi siriani, non la loro permanenza nei Paesi ospitanti, ha dichiarato oggi Gebran Bassil, ministro degli Esteri del Libano, durante la sua visita ufficiale in Spagna.

"La politica della UE nel finanziare i profughi affinchè rimangano nei Paesi che li accolgono non ci soddisfa, vogliamo che questi fondi vengano utilizzati per garantire il loro rimpatrio e la residenza permanente nella loro terra d'origine: è nell'interesse dell'Europa", l'ufficio stampa del dicastero diplomatico libanese riporta le parole di Bassil.

Il ministro Bassil ha sottolineato che il Libano non riesce più ad assorbire il gran numero di profughi che si trovano sul suo territorio.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала