Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Agenzia spaziale russa stigmatizza decisione del Pentagono

© Sputnik . Valery Melnikov / Vai alla galleria fotograficaRoscosmos
Roscosmos - Sputnik Italia
Seguici su
Il divieto del Pentagono di utilizzare i razzi russi priva i produttori americani dell'opportunità di lavorare con la Russia e guasta le relazioni bilaterali, hanno dichiarato a Sputnik dalla sede di Roscosmos, l'agenzia spaziale russa.

"Di fatto è un tentativo di privare i produttori americani dell'opportunità di lavorare con i razzi e l'industria spaziale russa e limitare artificialmente l'uso di veicoli di lancio russi nel mercato internazionale, hanno commentato dalla sede di Roscosmos.

Hanno notato che la decisione del Pentagono potrebbe avere un impatto negativo sulla cooperazione internazionale riguardo l'organizzazione regolare di lanci di veicoli spaziali nelle orbite per scopi commerciali.

In precedenza, il Pentagono ha messo la Russia alla lista dei Paesi con cui è proibita la cooperazione in materia di lanci spaziali. Il documento entrerà in vigore il 31 dicembre del 2022.

Oltre alla Russia, i Paesi già alla lista sono la Corea del Nord, l'Iran, la Cina, il Sudan e la Siria.

LEGGI ANCHE: Dal Pentagono accuse contro la Russia: "non rispetta moratoria sui test nucleari"

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала