Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Diplomazia russa reagisce alle accuse americane su sviluppo potenziale nucleare

© SputnikRussia e USA
Russia e USA - Sputnik Italia
Seguici su
La missione permanente della Russia presso le organizzazioni internazionali a Vienna ha commentato le accuse di Washington contro Mosca riguardo le violazioni sulla moratoria dei test nucleari.

Come affermato a Sputnik dal rappresentante permanente russo Mikhail Ulyanov, l'uso della parola "possibile" da parte americana è degno di nota.

"Abbiamo sentito qualcosa di simile in relazione al caso Skripal: "probabilmente", "molto probabilmente." Queste affermazioni verbali di un funzionario non risultano affatto solide. <...> Se non vi sono certezze assolute e prove inconfutabili, è semplicemente indecente lanciare accuse simili".

Il diplomatico ha inoltre richiamato l'attenzione sul fatto che l'amministrazione statunitense aveva in precedenza deciso di mantenere i suoi poligoni pronti per una possibile ripresa dei test nucleari.

Secondo Ulyanov, accusando la Russia, gli Stati Uniti cercano di distogliere l'attenzione dalla loro linea distruttiva sul Trattato sulla messa al bando totale degli esperimenti nucleari (CTBT).

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала