Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Pristina sta attuando una politica per conquistare il Kosovo settentrionale?

© Sputnik . Ilya Pitalev / Vai alla galleria fotograficaPristina, Kosovo
Pristina, Kosovo - Sputnik Italia
Seguici su
Sputnik ha intervistato Branko Krga, ex capo dello stato maggiore delle forze armate della Jugoslavia e delle forze armate di Serbia e Montenegro dal 2002 al 2005, sugli avvenimenti di oggi in Kosovo.

Pristina sta attuando una politica per conquistare il Kosovo settentrionale?

Ovviamente, questa è una provocazione, ed è legata al nostro incontro dell'Assemblea Nazionale della Serbia (ieri, 27 maggio, si è tenuto l’incontro del Parlamento serbo che ha discusso il piano ufficiale di Belgrado sul Kosovo)

Poco prima dell'annuncio dell’incontro speciale, Vučić ha preso parte a un incontro nella cattedrale della Chiesa Ortodossa Serba per consultarsi con la Chiesa sul Kosovo; li ha avvertito di una possibile provocazione nel nord del Kosovo.

Tenendo conto del fatto che la KFOR (Kosovo Force della NATO) ha affermato che non interferirà con ciò che sta accadendo nel nord, pensa che la Serbia possa intervenire e non entrare in conflitto con la KFOR?

Esercito serbo - Sputnik Italia
Vučić prepara l’esercito dopo l'arresto di serbi in Kosovo

Un rappresentante del nostro stato maggiore è in contatto con il comando della KFOR e penso che non farebbero nulla senza coordinamento, cioè senza informare il comandante della KFOR delle misure che la Serbia intende intraprendere.

L'interlocutore di Sputnik ritiene che gli eventi di oggi in Kosovo non si concluderanno in un grande conflitto armato, ma che non saranno l'ultima provocazione di Pristina.


Martedì mattina nella parte settentrionale del Kosovo, repubblica autoproclamatasi indipendente e non riconosciuta dalla Serbia, sono stati arrestati, secondo quanto noto fino ad ora, 13 cittadini serbi.

Il presidente serbo Aleksandr Vučić ha ordinato di rendere pienamente operative le Forze armate del paese e le Forze speciali del Ministero degli Interni, informa la televisione nazionale.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала