Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Media: le operazioni all'estero hanno un effetto negativo sulla psiche dei militari tedeschi

© AFP 2021 / DPA / PETER ENDIGSoldati dell'esercito tedesco
Soldati dell'esercito tedesco - Sputnik Italia
Seguici su
800 soldati tedeschi che svolgono attualmente missioni all’estero non sono in grado di svolgere adeguatamente i loro compiti a causa di problemi di salute, soprattutto a livello psicologico. Ne parla oggi il quotidiano tedesco Bild.

Le operazioni dell'esercito tedesco in Afghanistan, Mali e altri paesi hanno un impatto negativo sulla salute dei soldati, afferma la pubblicazione. Secondo l’autore, gli 800 soldati tedeschi che attualmente prendono parte alle missioni all’estero sono sottoposti ad un programma di riabilitazione medica.

Stando al ministero della difesa tedesco, dopo aver completato il programma, questi militari saranno in grado di riprendere il servizio nell'esercito.

La pubblicazione sottolinea che nell'ultimo anno 279 soldati tedeschi sono rientrati da operazioni all'estero con problemi mentali.

LEGGI ANCHE: La NATO si aspetta un ulteriore aumento della spesa militare della Germania

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала