Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Casa Bianca: nessuna minaccia da recente attività missilistica nordcoreana

© AP Photo / Evan VucciIl consigliere per la sicurezza John Bolton ascolta il presidente Donald Trump durante un incontro alla Casa Bianca
Il consigliere per la sicurezza John Bolton ascolta il presidente Donald Trump durante un incontro alla Casa Bianca  - Sputnik Italia
Seguici su
La portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders ha osservato che i movimenti di Pyongyang non turbano il presidente americano Donald Trump.

I missili lanciati recentemente da Pyongyang non sono stati una minaccia per Washington ed i suoi alleati. Lo ha riferito oggi alla NBC la portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders.

"Il presidente resta concentrato sulla conservazione di buone relazioni con il leader nordcoreano Kim Jong-un. Il presidente è convinto che Kim sia fermamente impegnato a rispettare i suoi obblighi e progredire verso la denuclearizzazione della penisola coreana" , - ha affermato la Sanders, confermando che "piccoli movimenti" di Pyongyang "non turbano" Trump.

Tuttavia il consigliere per la sicurezza nazionale del presidente John Bolton, durante la sua visita a Tokyo in questo fine settimana ha definito inequivocabilmente i recenti lanci di missili da parte della Corea del Nord come una violazione della risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала