Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Teheran: una minaccia per la pace l'aumento dei militari USA in Medio Oriente

© AP Photo / Petr David JosekMohammad Javad Zarif
Mohammad Javad Zarif  - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif ha affermato che la decisione degli Stati Uniti di inviare ulteriori 1.500 soldati in Medio Oriente rappresenta una minaccia per la stabilità della regione e per "la pace nel mondo", riporta l'agenzia IRNA.

In precedenza, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump aveva dichiarato che gli Stati Uniti invieranno 1.500 soldati in più in Medio Oriente.

Secondo l'inquilino della Casa Bianca, questa mossa è orientata per proteggere i militari americani già presenti nella regione.

"Gli americani hanno rilasciato una dichiarazione del genere per giustificare le loro azioni ostili e creare tensione nella penisola arabica", ha detto Zarif in un'intervista all'agenzia dopo una visita di due giorni in Pakistan.

"Queste azioni rappresentano inoltre una minaccia per la pace e la stabilità nel mondo", ha aggiunto, sottolineando che "occorre resistere".

LEGGI ANCHE: Ex militari americani chiedono a Trump di non iniziare una guerra contro l'Iran

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала