Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Artico, nuova base russa contraerea operativa entro il 2019

CC BY 4.0 / Ministry of Defence of the Russian Federation / Grande nave da sbarco "Alexander Obrakovsky" della Flotta del Nord russa
Grande nave da sbarco Alexander Obrakovsky della Flotta del Nord russa - Sputnik Italia
Seguici su
Entro il 2019 nel porto di Tiksi (regione Sacha-Jakuzia, nella Russia siberiana settentrionale) sarà operativa una nuova cittadina militare per l’arma contraerea della Flotta del Nord russa.

Il vice ministro della Difesa russa ha rivelato in un’intervista con i media russi i dettagli del progetto. Della base faranno parte 11 edifici collegati tra di loro da passaggi coperti. I dipartimenti della nuova base contraerei a Tiksi sono finalizzati a garantire la sicurezza del territorio aereo sovrastante la rotta navale del passaggio a nord-est.

Il 7 maggio la Flotta del Nord ha terminato la costruzione del Centro per la guerra elettronica. A breve i suoi sistemi a lunga gittata Murmanks-BN e le stazioni Krasukha saranno completati dai nuovissimi sistemi Divnomor’je.

Il 16 aprile gli esperti militari hanno spiegato che la Russia ambisce a garantire il proprio controllo sulla rotta commerciale del passaggio a nord-est e a difenderla dalle minacce aeree.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала